Il grazie di Ricchiuti nella giornata delle Comunicazioni Sociali

Agli operatori: “Trasmettete speranza, coraggio e libertà”

 

Nella Domenica dell’Ascensione del Signore, quest’anno 8 Maggio 2016, celebriamo in tutta la Chiesa la Giornata Mondiale per le Comunicazioni Sociali, che nella nostra Diocesi coincide con la Giornata del quotidiano cattolico “Avvenire”.

Una opportunità offerta ai fedeli in un tempo in cui siamo tutti, bambini, giovani e adulti, immersi nelle dinamiche della comunicazione, e diventa anche l’invito a dedicare spazio, ambiti, letture, catechesi alla riflessione su questa fondamentale espressione della vita quotidiana di ciascuno.

Il Santo Padre Francesco ha scritto il suo messaggio per questa giornata soffermandosi sul tema: “Comunicazione e misericordia: un incontro fecondo”: dove coniuga la sollecitazione a vivere nella concretezza questo atteggiamento di misericordia in una sempre crescente capacità comunicativa, non fatta solo di ricerca di nuovi a aggiornati strumenti, ma soprattutto preoccupata di intercettare i bisogni dell’altro “di creare ponti, di favorire l’incontro e l’inclusione, arricchendo così la società”.

Nella nostra Diocesi abbiamo voluto vivere in questo contesto, la giornata del quotidiano cattolico “Avvenire”, momento in cui diamo visibilità nelle nostre comunità, tra i fedeli, ma anche al di fuori dei nostri ambienti grazie all’impegno di alcuni giovani, al “nostro” giornale, a quella voce che ogni giorno nello scenario nazionale diventa parametro di misura per il pensiero cristiano e luogo di confronto con le altre posizioni etiche, religiose, politiche e sociali.

Inoltre, in questa Domenica, troverete una intera pagina dedicata alla vita della nostra Chiesa locale, dall’esperienza della carità al cammino giubilare, dai luoghi e i tempi del perdono all’ascolto delle famiglie, dalle testimonianze della scelta cristiana agli appuntamenti che ci vedranno impegnati nei prossimi mesi.

L’”Avvenire” sarà distribuito gratuitamente in ogni parrocchia, perciò ciascuno potrà chiedere la copia al proprio parroco e da lunedì sarà scaricabile sul nostro portale www.diocesidialtamura.it la pagina dedicata alla nostra Diocesi.

Per l’occasione l’Arcivescovo Mons. Giovanni Ricchiuti si è rivolto a quanti sono impegnati come operatori della comunicazione a ha invitato tutti: «a percorrere le tante e varie vie della comunicazione, puntando sulle risorse che essa può offrire  per una evangelizzazione che diventi possibilità di dialogo della Chiesa con il mondo e strumento di pace e di concordia tra i popoli».

Sac. Giuseppe Loizzo

Direttore Ufficio Diocesano per le Comunicazioni Sociali

326 Total Views 1 Views Today