A Roma con i giovani italiani da Papa Francesco

E’ deceduto il Vescovo Favale. I funerali in Concattedrale ad Irsina.
1 luglio 2018
È deceduto Mons. Giuseppe Lofrese. I funerali in Concattedrale a Gravina.
16 luglio 2018
Show all
 

Sabato 11 e domenica 12 agosto 2018 Papa Francesco incontrerà i giovani italiani che giungeranno a Roma da tutte le diocesi d’Italia per pregare insieme in vista del Sinodo dei Giovani di ottobre sul tema: “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”.

I ragazzi arriveranno nella Capitale dopo aver percorso nei giorni precedenti, strade e luoghi legati alla pietà popolare, i santuari mariani e quelli dedicati ai santi della loro diocesi. L’Italia tutta si metterà ‘in cammino’ poiché questo grande pellegrinaggio diffuso nelle regioni e nelle diocesi italiane, avrà come destinazione finale il ritrovo a Roma per la veglia di preghiera con il Santo Padre che sarà dedicata al Sinodo dei Giovani. L’incontro si concluderà domenica mattina con la Messa.

Il Sinodo è una opportunità importante che apre molte possibilità all’ascolto dei giovani e sulle pratiche di pastorale giovanile presenti sul territorio.

Come si legge nel comunicato stampa finale del Consiglio Permanente della CEI, “tra le iniziative promosse dal Servizio Nazionale – oltre a uno strumento informatico per sostenere l’ascolto dei giovani, accessibile da gennaio – la costituzione a livello diocesano di un gruppo di lavoro che coinvolga, accanto a rappresentanti della pastorale giovanile, quelli della pastorale vocazionale, di quella familiare e di quella scolastica”. Con tutto ciò, in questa estate, si “vedrà le Diocesi proporre ai giovani pellegrinaggi verso luoghi di spiritualità e convergere, quindi, nei giorni 11-12 agosto a Roma per l’incontro con il Santo Padre”.

La diocesi di Altamura- Gravina- Acquaviva delle Fonti prenderà parte a questa importante iniziativa predisponendo dei pullman finanziati con il ricavato dell’8xmille dedicato alla diocesi. La partenza è prevista per le ore 00.30 di venerdì 10 agosto. Ogni partecipante verrà provvisto di un kit al costo di 50 euro contenente : “Una croce che riproduce il volto di Gesù dipinto da Kees de Kort, un braccialetto rosario, un diario per il cammino, un libretto con il brano ‘Maestro dove abiti’ di Giovanni, un testo inedito di Erri de Luca, un piccolo telo di lino che riproduce la Sindone, un cappello, una lampada per la notte, una bisaccia del pellegrino, una borraccia e un porta badge con la cartina di Roma dove saranno segnate chiese ed eventi della notte bianca”.

Ulteriori informazioni nella locandina allegata

Locandina

Locandina

176 Total Views 3 Views Today