IMPRIMATUR. Ad Altamura la prestigiosa mostra su S. Giovanni Paolo II.

Il 10 dicembre si è inaugurata presso il foyer del Teatro Mercadante di Altamura una mostra d’arte, che sarà visitabile fino al prossimo 6 gennaio, di alto valore culturale e spirituale dedicata a S. Giovanni Paolo II costituita da opere pittoriche del noto architetto abruzzese Guido Rainaldi responsabile della Sala Nervi nonché Presidente onorario dell ‘associazione promotrice e da una stupefacente scultura monumentale in onore di S.Giovanni Paolo II raffigurato nella sua indimenticabile espressione contemplativa, opera della scultrice polacca Anna Gulak.
Il progetto d’arte “Imprimatur” promosso dall‘ Associazione culturale Gaudium, patrocinato dal Pontificio Consiglio della Cultura presieduto dal Cardinale Gianfranco Ravasi e dalla Diocesi di Altamura-Gravina-Acquaviva d. F. è una splendida passeggiata emozionale nell’arte sacra dislocata in sedi diverse: foyer del Teatro Mercadante, San Francesco da Paola, San Biagio e naturalmente la Cattedrale che ospita la magnifica scultura del Santo che ha ricevuto l‘imprimatur vaticanense.
Il progetto di alta levatura artistica ha in sé una profonda valenza spirituale che si fa incipit e finalità del progetto stesso e la si può evincere dal percorso di sperimentazione artistica di Guido Rainaldi che ha per titolo “Immagini di fede”. Plauso all’iniziativa e gratitudine verso coloro che hanno visto nella nostra città una sede accogliente, grazie al nostro Arcivescovo Giovanni Ricchiuti, al Presidente dell’Associazione “Gaudium” Donato Tragni e alla sensibilità culturale del Direttore artistico Francesco Fiore.

Grazia Lorusso

145 Total Views 3 Views Today