GIORNATA NAZIONALE PER LA VITA E’ vita, è futuro

È ritornato alla casa del padre monsignor Don Diego Carlucci
27 Gennaio 2019
Chiesa di santa maria maggiore – restauro statua san giuseppe
25 Febbraio 2019
Show all

Si intitola “E’ vita, è futuro” il Messaggio dei Vescovi per la 41a Giornata nazionale per la vita (scopri di più), che si celebrerà domenica 3 febbraio 2019.
C’è innanzi tutto un annuncio di speranza affidabile nel domani di ogni donna e ogni uomo, che ha radici in quello che possiamo riconoscere dell’opera sorgiva di Dio: “Ecco, io faccio una cosa nuova: proprio ora germoglia, non ve ne accorgete? Aprirò anche nel deserto una strada, immetterò fiumi nella steppa” (Is 43,19). L’esistenza è il dono più prezioso fatto all’uomo, il germoglio che possiamo lasciare alle nuove generazioni.

Da questo scaturisce una solidale “alleanza tra le generazioni”, come ci ricorda Papa Francesco: “Per camminare verso il futuro serve il passato, servono radici profonde che aiutano a vivere il presente e le sue sfide. Serve memoria, serve coraggio, serve una sana utopia…un mondo che viva un nuovo abbraccio tra i giovani e gli anziani”.

Accogliere, servire, promuovere la vita umana richiede anche di custodire la sua dimora che è la terra e di lavorare per il bene comune guardando in avanti. La vera ecologia è sempre integrale: custodire la vita sin dai primi istanti, in ogni condizione e circostanza in cui essa è debole, minacciata e bisognosa dell’essenziale e insieme prendersi cura dell’integrità e della salute della “casa comune”, che è il nostro pianeta.

L’accorato invito a non restare indifferenti di fronte al dramma di uomini, donne e bambini la cui vita, bisognosa di trovare rifugio in una terra sicura, incontra tentativi crescenti di “respingere profughi e migranti verso luoghi dove li aspettano persecuzioni e violenze”.

Tra le iniziative nella Diocesi, Domenica 3 febbraio 2019 alle ore 17.00 presso il Consultorio Diocesano (nell’aula del Sinodo presso la parrocchia della Trasfigurazione) sarà presentato il Messaggio dei Vescovi. All’incontro interverrà l’ARCIVESCOVO-VESCOVO DI ALTAMURA – GRAVINA – ACQUAVIVA DELLE FONTI Monsignor Giovanni Ricchiuti, il dr Mastrorilli e alcuni volontari del Consultorio; l’assemblea sarà partecipata da alcune testimonianze.

Alle 19.00 il Vescovo presiederà la celebrazione eucaristica nella chiesa della Trasfigurazione.

Sac. Angelo Cianciotta

[/one]

111 Total Views 3 Views Today