Conferenza Episcopale Pugliese, il resoconto della riunione del 12 settembre

La Conferenza Episcopale Pugliese si è riunita nel Pontificio Seminario Regionale di Molfetta il giorno 12 settembre 2022 per l’ordinaria sessione all’inizio del nuovo anno pastorale.

Diversi i temi discussi nel corso della riunione dei presuli.

  1. Dopo l’introduzione del Presidente della CEP, Mons. Donato Negro, Arcivescovo di Otranto, è stato approvato il verbale dell’ultima riunione, tenutasi il 6 giugno scorso.

All’inizio dell’incontro i Vescovi hanno anzitutto rivolto un fraterno augurio di buon lavoro a tutta la comunità scolastica regionale per il nuovo anno formativo, che prende avvio in questa settimana. Essi hanno espresso il comune desiderio di tornare dopo gli anni del covid ad una sorta di normalità nel percorso educativo nelle scuole. Auspicano che tale percorso trovi tutti disposti a collaborare perché il nuovo anno inizi in un clima sereno e propositivo e la scuola, di ogni ordine e grado, si confermi come luogo primario di formazione integrale della persona.

Inoltre, in vista della prossima scadenza elettorale del 25 settembre, i Vescovi esortano l’intera comunità nazionale ad avere a cuore il bene comune della società italiana ed invitano tutti ad offrire responsabilmente il proprio “contributo costruttivo”, a cominciare dall’esercizio del diritto / dovere di voto, primo passo per costruire insieme il futuro del Paese. Come ha ricordato recentemente dal Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, il Card. Matteo Zuppi, “La Chiesa è per la libertà di coscienza, non certo per la libertà dell’indifferenza”.

La Conferenza Episcopale Pugliese accoglie e promuove nelle nostre Chiese l’iniziativa proposta dal Consiglio delle Conferenze episcopali d’Europa per invocare attraverso la corale preghiera durante l’adorazione eucaristica il dono della pace: “ci uniamo con tutte le Chiese d’Europa – si legge in una nota dell’Ufficio liturgico nazionale della CEI – per implorare da Dio il dono di una pace duratura nel nostro continente. In modo particolare, vogliamo pregare per il popolo ucraino perché sia liberato dal flagello della guerra e dell’odio”. È chiaro che nella preghiera non possono essere dimenticate le tante altre aree del mondo dove si vivono conflitti, che il più delle volte non hanno l’onore della cronaca, ma che producono anch’essi distruzioni e morte. Le comunità ecclesiali e quanti hanno nel cuore il desiderio della pace sono invitati ad unirsi in preghiera nella giornata di mercoledì 14 settembre, festa dell’Esaltazione della Croce.

 

  1. È stata presentata da don Francesco Nigro e don Vito Sardaro, membri della Commissione Catechistica Regionale, la bozza di un documento predisposto dal Settore Catecumenato della stessa Commissione, che una volta approvato verrà poi offerto alle Chiese di Puglia, perché serva da guida in questo ambito della prima evangelizzazione. Con tale strumento si vuole così consegnare un percorso unitario che permetta a tutti coloro che si aprono al dono della fede di compiere una adeguata preparazione ai Sacramenti dell’Iniziazione cristiana.
  2. Il Vescovo delegato per la Pastorale giovanile, Mons. Leonardo D’Ascenzo, Arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie, ha presentato la bozza del Vocabolario sinodale e altre due iniziative proposte del Servizio Regionale per la Pastorale Giovanile:
    1. Il Vocabolario sinodale è il frutto dell’incontro dei Vescovi e dei giovani delegati dalle diocesi pugliesi, tenutosi il 12 marzo 2022 nella Basilica di S. Nicola a Bari. Il gruppo di redazione ha letto e riflettuto sulle sintesi dei tavoli di confronto, riconsegnate dai facilitatori e dai segretari dei singoli tavoli. Ogni parola del vocabolario sinodale è presentata attraverso una definizione, un brano della Parola di Dio, un’immagine evocativa ed un racconto.
    2. .. IN PUNTO! L’incontro si terrà a Foggia presso l’Oratorio “Sacro Cuore di Gesù” il prossimo 8 ottobre e sarà un’occasione di condivisione delle esperienze svolte negli oratori pugliesi, realizzate grazie al Protocollo firmato tra la Regione ecclesiastica Puglia e la Regione Puglia.
    3. FUORI@CASA è l’incontro con gli studenti fuorisede di Puglia e Sicilia residenti a Milanoche si terrà nei giorni 11 e 12 novembre 2022. Si tratta di due giornate per incontrare gli studenti fuori sede della nostra regione presenti a Milano.

 

  1. I Vescovi hanno concesso a Mons. Vito Angiuli, Vescovo di Ugento, il Nulla osta per l’avvio della Causa di Beatificazione e Canonizzazione del Card. Gilberto Angelo Agustoni (Basel (Svizzera) 1922- Roma 2017). Il Porporato, Prefetto Emerito del Tribunale della Segnatura Apostolica,è stato padre spirituale e accompagnatore delle Figlie di S. Maria di Leuca, nate dal cuore della Serva di Dio Madre Elisa Martinez, di cui è in corso il processo di beatificazione.
  2. Negro ha comunicato che il prossimo 1° ottobre p.v. si terrà a Bari presso il Teatro Piccinni una giornata di studio organizzato dall’Università Cattolica a cento anni dalla sua fondazione. Il tema sarà il seguente: L’Università cattolica del S. Cuore a servizio dei giovani, dei professionisti e della società del Sud.
  3. Angiuli informa circa l’incontro della Consulta Regionale delle Aggregazioni Laicali (CRAL) e consegna alla Segreteria della CEP il verbale con i risultati delle votazioni riguardanti la composizione del nuovo Ufficio di Segreteria. Dai nomi indicati verrà poi scelto dai Vescovi il nuovo Segretario della CRAL.

 

 

 

Conferenza Episcopale Pugliese

Commissione regionale comunicazione e cultura

210 Total Views 9 Views Today