Istituito il corso in “Tutor mab – Esperto dei beni ecclesiastici musei archivi e biblioteche”: i dettagli

 
La Diocesi di Altamura – Gravina – Acquaviva delle Fonti, volendo aiutare i giovani diocesani per la ricerca e lo sviluppo di opportunità lavorative e favorire le migliori condizioni per l’accesso al mondo del lavoro attraverso la conoscenza dei Beni Ecclesiastici in particolare degli Istituti culturali organizza il corso di formazione su “TUTOR MAB – ESPERTO DEI BENI ECCLESIASTICI MUSEI ARCHIVI E BIBLIOTECHE”.
Il Corso è finalizzato al conferimento di competenze professionali specialistiche al fine di formare la figura professionale del “Tutor Diocesano MAB”. Gli esperti, al termine del corso, potranno essere in grado di:
1 promuovere ed incentivare i flussi turistico-religiosi;
2 organizzare attività didattiche per gli studenti;
3 gestire la fruizione dei flussi turistici all’interno dei beni culturali diocesani attraverso attività di
tutoraggio e di controllo- tutela delle medesime;
4 stimolare forme di associazionismo finalizzate alla creazione di nuove realtà lavorative.
5 conoscere in maniera approfondita gli Istituti culturali (Archivio – Biblioteca e Museo).
Modalità di svolgimento ed organizzazione didattica
La durata complessiva del corso è di 30 ore, con lezioni frontali, seminari e visite didattiche a cadenza settimanale.
Il corso sarà articolato in 6 moduli:
1. Le Chiese di Altamura: storia, arte, architettura
2. Teologia liturgica del tempo e degli spazi sacri;
3. Conservazione e gestione dei beni culturali;
4. Tecnica dell’animazione;
5. Legislazione dei Beni Culturali;
6. Gli Istituti culturali
Modalità di ammissione
Al Corso sono ammessi un numero massimo di 20 allievi. Gli interessati dovranno fare richiesta di partecipazione compilando la domanda in carta semplice, secondo il modello prestabilito (All. A).
I requisiti richiesti sono:
1 diploma di Scuola media superiore;
2 età compresa tra i 19 e 35 anni;
3 diploma di Laurea (qualora posseduto);
4 curriculum vitae et studiorum, sottoscritto ai sensi dell’art. 47 del D.P.R. 28-12-2000 n° 445.
Le domande di ammissione devono pervenire entro il termine improrogabile delle ore 12.00 del 30 maggio 2023.
Modalità di selezione
L’accertamento dei requisiti e la selezione saranno effettuate da un’apposita commissione.
L’elenco degli ammessi verrà comunicato il giorno 5 giugno 2023 e pubblicato sul sito della Diocesi.
Per ulteriori informazioni scrivere a beniculturali@diocesidialtamura.it
Modalità di iscrizione
Le domande di ammissione dovranno essere inviate via email all’indirizzo beniculturali@diocesidialtamura.it entro le ore 12.00 del prossimo 30 maggio. I dati dei candidati saranno raccolti da Nunzio Falcicchio e trattati ai sensi della legge n. 675/96 e successive modificazioni e integrazioni e del D.L. n°196 del 30-06-2003, per le finalità di gestione della selezione e delle attività procedurali correlate secondo le disposizioni di legge.
306 Total Views 2 Views Today