In serata il conferimento del Lettorato per Douglas Josè Marcolino

Douglas Josè Marcolino, dje pronto a ricevere il Ministero del Lettorato.

Questa sera alle 19 presso la parrocchia di Gesù Buon Pastore di Gravina in Puglia è in programma la Solenne Celebrazione Eucaristica che sarà presieduta dall’Arcivescovo Mons. Giovanni Ricchiuti. Durante il rito del conferimento, la Chiesa invocherà su Douglas, ragazzo appartenente alla comunità religiosa dei discepoli di Gesù Eucaristico, una speciale benedizione, perché possa compiere fedelmente il suo servizio.

Il lettorato rappresenta un ministero che evidenzia il rapporto esistente tra la parola di Dio e la liturgia. Attraverso la proclamazione della parola di Dio nella liturgia, infatti, il Cristo risorto si fa realmente presente tra i fedeli e dona loro il suo Spirito per la glorificazione di Dio Padre e la loro santificazione.

“Il Lettore – si legge nella lettera apostolica Ministeria quaedam in forma motu proprio di Paolo VI – è istituito per l’ufficio, a lui proprio, di leggere la parola di Dio nell’assemblea liturgica. Pertanto, nella Messa e nelle altre azioni sacre spetta a lui proclamare le letture della Sacra Scrittura (ma non il Vangelo); in mancanza del salmista. recitare il salmo interlezionale”. Inoltre “quando non sono disponibili né il Diacono né il cantore, enunciare le intenzioni della preghiera universale dei fedeli; dirigere il canto e guidare la partecipazione del popolo fedele; istruire i fedeli a ricevere degnamente i Sacramenti. Egli potrà anche – se sarà necessario – curare la preparazione degli altri fedeli, quali, per incarico temporaneo, devono leggere la Sacra Scrittura nelle azioni liturgiche. Affinché poi adempia con maggiore dignità e perfezione questi uffici, procuri di meditare assiduamente la Sacra Scrittura”.

La celebrazione si svolgerà nel pieno rispetto delle vigenti normative anti-Covid19.

Scarica la locandina in allegato.

 

(Articolo a cura di Michele Laddaga)

189 Total Views 3 Views Today