Stasera su Rai1 la fiction “Chiara Lubich. L’amore vince tutto”

Altamura. A San Giovanni Bosco un murale per colorare la speranza
2 Gennaio 2021
Giornata Missionaria dei Ragazzi 2021: scarica il materiale
6 Gennaio 2021
Show all

L’Ufficio Diocesano delle Comunicazioni sociali promuove la visione del film “Chiara Lubich. L’amore vince tutto”, in onda questa sera su Rai1 alle 21.25. Chiara Lubich, all’anagrafe Silvia Lubich, è stata una saggista e docente italiana, fondatrice del Movimento dei focolari, che ha come obiettivo l’unità tra i popoli e la fraternità universale. Di fede cattolica, è considerata una figura rappresentativa del dialogo ecumenico, interreligioso e interculturale.

La pellicola è una coproduzione Rai Fiction – Eliseo Multimedia, prodotta da Luca Barbareschi con la regia di Giacomo Campiotti. Il film ricorda la fondatrice del Movimento dei Focolari, interpretata da Cristiana Capotondi, in occasione del centenario della sua nascita (Chi era Chiara Lubich (Focolari) e quello che ha fatto) a Trento, il 22 gennaio 1920. E racconta la storia di un gruppo di ragazze che, in un contesto tragico, hanno trovato la forza di generare la speranza e la fiducia.

La trama. Trento, 1943. Chiara è una giovane maestra che vive l’orrore della guerra cercando disperatamente di dare un senso a quello che sta accadendo. All’indomani dell’armistizio, afflitta da mille dubbi e da mille domande, mentre vaga per la città martoriata dai bombardamenti, si ferma davanti ad una statua della Madonna e capisce che Dio è l’unico ideale che non è crollato. La donna sceglie, così, di vivere concretamente il Vangelo con un’unica missione: fare in modo “che tutti siano uno”.

(M.L.)

 

 

 

Scarica la locandina

 

(M.L.)

411 Total Views 3 Views Today