Conferenza Episcopale Pugliese, il resoconto della riunione del 13 settembre

Il 19 settembre si celebra la Giornata per il sostentamento del clero
18 Settembre 2021
Gravina. Il 23 settembre si celebra San Pio da Pietrelcina
21 Settembre 2021
Show all

Al centro della riunione della Conferenza Episcopale Pugliese sono stati diversi i temi discussi dai Vescovi: in particolare, ci si è soffermati sul Cammino sinodale a livello diocesano e regionale, sulla vita del Seminario regionale di Molfetta (rinnovo del mandato al Rettore e dati sui seminaristi) e sulla celebrazione della Settimana Sociale dei Cattolici italiani a Taranto ad ottobre 2021.

 

La Conferenza Episcopale Pugliese si è riunita nel Pontificio Seminario Regionale di Molfetta il giorno 13 settembre per una fraterna riflessione sul cammino sinodale che si sta avviando in tutte le Chiese che sono in Italia. I Vescovi delle diocesi pugliesi hanno condiviso l’opportunità di dedicare questi primi mesi dell’anno pastorale ad elaborare per ogni Diocesi un cammino che si prospetta come una preziosa opportunità ed un segno dei tempi; un cammino che va armonizzato con il Sinodo della Chiesa universale e facendo tesoro della celebrazione dei Sinodi celebrati negli ultimi anni in alcune Diocesi della Regione.

Sarà opportuno partire dalla valorizzazione degli organismi di consultazione e comunione, quali i consigli pastorali diocesani, presbiterali, parrocchiali, e dai consigli degli affari economici, per poi coinvolgere tutto il popolo di Dionel corso dei primi due anni previsti dal cammino sinodale della CEI con una consultazione che sia davvero “dal basso”.

Tappa fondamentale sarà la celebrazione del 17 ottobre p.v., in comunione con tutte le Chiese, ma al di là del momento liturgico, restando in attesa di ulteriori orientamenti che giungeranno dopo il Consiglio permanente della CEI, ogni Chiesa locale si sta incamminando verso il cammino sinodale. L’opportunità di questo percorso di discernimento permetterà inoltre di porsi in ascolto delle situazioni nuove che si sono venute a creare in tempo di pandemia.

 

I Vescovi hanno poi confermato nel ministero di rettore del Pontificio Seminario Regionale il rev. don Gianni Caliandro, della Diocesi di Oria, giunto al sesto anno del suo mandato: a don Gianni e all’équipe formativa va la gratitudine per il ministero di accompagnamento svolto e per il lavoro che lo attende, in questo tempo particolare per la vita dei seminari.

A causa del calo demografico e della difficoltà a porre in atto una pastorale vocazionale adeguata, infatti, il Seminario riaprirà il 24 settembre p.v. con 116 alunni e con 10 giovani del propedeutico. L’Ufficio Regionale Vocazioni non ha fatto mancare il sussidio che accompagnerà il percorso degli uffici diocesani nei prossimi mesi.

 

I vescovi hanno inoltre approvato il patrocinio gratuito per il progetto “Divina lux: dentro la Commedia con gli occhi di Lucia”, presentato dalla Euforica APS di Bari per la valorizzazione dei luoghi della Regione dove insiste il culto alla Santa Siracusana, in un percorso di arte e fede.

 

Al termine dell’incontro monsignor Filippo Santoro ha ricordato l’appuntamento ormai prossimo della Settimana Sociale di Taranto, esortando tutti i Vescovi alla presenza.

 

Alla riunione è intervenuto S.E. monsignor Giovanni Massaro della Diocesi di Andria, Vescovo eletto di Avezzano, per salutare i confratelli dai quali ha ricevuto un caloroso augurio per un proficuo ministero.

 

 

 

 

Conferenza Episcopale Pugliese

Commissione regionale comunicazione e cultura

222 Total Views 3 Views Today