Il 14 novembre si celebra la V Giornata mondiale dei poveri

Giornata del Ringraziamento: messa di Mons. Ricchiuti su Canale 2
5 Novembre 2021
Gravina. Fra Giovanni Foggetta nuovo parroco della chiesa San Francesco
11 Novembre 2021
Show all
Domenica 14 novembre 2021 si celebra la V Giornata Mondiale dei poveri, istituita da papa Francesco con lo scopo di sensibilizzare all’ascolto del grido dei poveri e dei sofferenti.
«Se i poveri sono messi ai margini, come se fossero colpevoli della loro condizione, allora il concetto stesso di democrazia è messo in crisi e ogni politica sociale diventa fallimentare». Nel Messaggio per la Giornata, il Santo Padre si sofferma sul legame esistente tra i poveri, Gesù e l’annuncio del Vangelo. Una riflessione, quella del Pontefice, che si riassume nella logica insegnataci da Cristo: «i poveri di ogni condizione e ogni latitudine ci evangelizzano perché ci permettono di riscoprire in modo sempre nuovo i tratti più genuini del volto del Padre». Hanno molto da insegnarci.
 
Il titolo del Messaggio, “I poveri li avete sempre con voi” (Mc 14,7), fa riferimento all’episodio del Vangelo di Marco in cui una donna cosparge il capo di Gesù con del profumo molto prezioso suscitando l’ira di Giuda: «Perché non si è venduto questo profumo per trecento denari e non si sono dati ai poveri?». Una vicenda che permette al Pontefice di riflettere sul ruolo da protagoniste delle donne nella storia della rivelazione e su Gesù come «povero tra i poveri perché li rappresenta tutti», ne «condivide la stessa sorte». Una condizione che chiede un cambio di mentalità, cioè non considerare più i bisognosi come persone separate, destinatari di un particolare servizio caritativo ma da coinvolgere nel segno della condivisione e della partecipazione. Una lezione da imparare come scuola di salvezza.

 

 

 

45 Total Views 3 Views Today