In serata al Sacro Cuore di Santeramo in Colle l’immissione canonica di don Donato Goffredo

Mons. Giovanni Ricchiuti in visita alla RSA “Sereni Orizzonti”
12 Ottobre 2022
Acquaviva. In serata al Sacro Cuore di Gesù l’immissione canonica di don Nicola Chiarulli
20 Ottobre 2022
Show all
Quest’oggi, mercoledì 19 Ottobre 2022 presso la parrocchia Sacro Cuore di Santeramo in Colle, Sua Eccellenza Mons. Giovanni Ricchiuti, a partire dalle 19.00, presiederà il rito di immissione canonica di don Donato Goffredo.
Nato il 21 gennaio del 1991, don Donato è stato ordinato sacerdote il 5 gennaio 2017. «Tutto è grazia e dono di Dio – racconta ai nostri microfoni – Il mio primo grazie va a don Rocco, che negli scorsi diciassette anni ha svolto un lavoro meraviglioso all’interno di questa parrocchia. E davanti a ciò che ci viene chiesto sorgono sempre tanti timori e attese…ma la presenza del Signore garantisce la bellezza di questo cammino. In questi giorni mi stanno accompagnando alcune parole tratte dal Canto III del Paradiso di Dante: en la sua volontàde è nostra pace». «Ciò che auguro alla comunità del Sacro Cuore di Santeramo – aggiunge – è di camminare sempre in Dio, imparando a volerci bene e ad essere un luogo di incontro autentico con Cristo. Siamo i suoi strumenti: diamoci da fare lasciando mano libera a Lui, e tutto il resto verrà da sé».
La parrocchia del Sacro Cuore di Santeramo in Colle
La chiesa, ubicata a Santeramo in Colle in via Bengasi 23, fu costruita nel 1891 da Vito Calabrese con il titolo dell’Addolorata e donata il 1 settembre 1893, insieme al suolo e ai locali annessi, ai missionari del P. P.mo Sangue. Il 24 giugno 1940 l’Arcivescovo Marcello Mimmi vi eresse la parrocchia sotto il titolo del Sacro Cuore. I primi lavori di restauro furono eseguiti nel 1949. Altri lavori di rinnovamento furono eseguiti dai parroci successivi.

 

447 Total Views 2 Views Today