Ponte sullo Stretto, Pax Christi esprime solidarietà a don Ciotti

«Luigi carissimo, buona sera!
Sono Giovanni, il vescovo di Altamura e il presidente di Pax Christi.
Ti avevo intravisto martedì scorso ad Ivrea per la Messa Esequiale ad Ivrea. Purtroppo non è stato possibile incontrarci.

Leggo oggi del tuo intervento sul Ponte dello Stretto e dello stupido e offensivo commento del ministro Salvini. Sappi che come tuo fraterno amico e compagno di viaggio nella Chiesa e nella società civile ti esprimo tutta la mia solidarietà, insieme a Pax Christi, per essere stato indicato e offeso, dal Vice-Premier e Ministro, come “quel signore in tonaca… ignorante e superficiale”.
Solo perché tutti noi pensiamo, e tu con coraggio dici, che dietro i giganteschi appalti per il Ponte sullo Stretto si rischia davvero che vengano unite non due coste ma due “cosche”!!!

Grazie, Luigi, per il tuo evangelico “sì, sì, no, no”».

Giovanni – Presidente di Pax Christi

3018 Total Views 2 Views Today